Area Riservata

 Il Palazzo fu costruito verso la metà del XVIII secolo da Domenico Nicotera e, di certo, rappresenta una testimonianza importante per l’architettura aulica calabrese dell’epoca e, al contempo, delinea il gusto architettonico della classe aristocratica nicastrese.

Palazzo Nicotera si sviluppa su tre livelli e ha una struttura massiccia e compatta.

La facciata principale è caratterizzata da un portale monumentale in pietra a bugne e rosette stilizzate, sul quale spicca lo stemma di famiglia.

Attraverso il portale si accede all’androne d’ingresso coperto da volta affrescata che introduce ad un cortile interno con giardino.

L’intervento di restauro ha restituito al palazzo tutto il suo splendore e le tracce delle decorazioni delle sale al piano nobile.

RSS